Marche Auto Americane

Quanto le abbiamo ammirate solo nei film e telefilm? Ma ora i modelli Ford, General Motors Chrysler si aprono volentieri alle dimensioni del mercato italiano e europeo:

Ford Nata nel 1911, è l’azienda che ha rivoluzionato la società e l’industria statunitense. Oggi produce autovetture per tutte le tasche

Lincoln Divisione automobilistica di lusso della Ford, Lincoln si contraddistingue per la produzione di automobili grandi e solide

Chevrolet Nata nel 1911, la sua Corvette è stata per anni il simbolo della sportività in America, ma sul mercato italiano ed europeo è presente dal 2005 con modelli specifici a seguito dell’acquisto della Daewoo 

Chrysler Fondata nel 1925 si è contraddistinta per vetture all’avanguardia per l’areodinamica grazie all’introduzione della prima galleria del vento; dal 1998, è acquisita dalla Daimler-Benz per costituire la Daimler-Chrysler

Dodge E’ parte del gruppo Daimler Chrysler ed è conosciuta principalmente per i suoi veicoli commerciali anche se la sua Viper fu una tra le auto americane più sportive

Jeep Marchio della Daimler Chrysler famosa per la sua Jeep Wrangler e la Jeep Grand Cherokee

General Motors Nota anche come GM, possiede marchi in tutto il mondo come Buick, Cadillac, Chevrolet, GMC, Holden, Hummer, Opel, Pontiac, Saturn, Saab, e Vauxhall

Pontiac Ora appartenente alla General Motors, è famosa in Europa per la KITT, celebre auto protagonista del telefilm Supercar

Cadillac Produce auto di lusso principalmente per il mercato americano e appartiene alla General Motors

Saturn Anche questo marchio appartiene alla General Motors con una vasta gamma di autovetture per ogni esigenza

Buick Marchio che limita la sua fama principalmente all’America con vetture di alta gamma per cilindrata e dimensioni

Marche Auto Americaneultima modifica: 2008-10-19T23:06:00+00:00da lgi21
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Marche Auto Americane

Lascia un commento