Come guidare in caso di neve

Guida sulla neveGuida sulla neve

Bisogna essere consapevoli dei propri limiti e di quelli degli altri automobilisti. Concentrarsi sulle condizioni ambientali.

Non fare movimenti bruschi, evitare le accelerazioni troppo decise (devono essere progressive e non forti), le frenate brusche e le velocità troppo elevate.

Aumentare la distanza tra la propria auto e quella che ci precede.

Per ridurre il rischio di slittamento in salita è possibile usare una marcia superiore a quella che si usa normalmente sull’asciutto.

Frenata – senza ABS –

E’ fondamentale anticipare la frenata valutando lo spazio di frenata necessario e utilizzando alternativamente il freno motore e il pedale del freno.

La frenata deve essere molto progressiva per evitare di bloccare le ruote, il che provocherebbe uno slittamento e la perdita del controllo del veicolo.

In caso di blocaggio e slittamento, lasciare il pedale del freno per ritrovare aderenza, poi frenare di nuovo, progressivamente, continuando ad usare il freno motore. Per ridurre il rischio di bloccaggio delle ruote in discesa, si può usare una marcia inferiore a quella che si usa in condizioni meteo di asciutto.

Prima di affrontare una difficoltà (curva pronunciata, rallentamento) anticipare la frenata affinchè sia il più possibile progressiva, usando il freno motore.

Partenza

Al momento della partenza del veicolo sulla neve, per evitare i rischi di slittamento, bisogna accelerare in modo molto progressivo. Se le ruote slittano, inserite la marcia superiore per diminuire la forza applicata alle ruote e far avanzare la vettura in modo soddisfacente.

In curva

Prima di affrontare le curve, ridurre la velocità, facendo attenzione a rallentare in rettilineo. Per affrontare la curva, l’azione sul volante deve essere dolce e costante, per evitare che il pneumatico perda contatto e non risponda più.

In curva, mantenere una velocità bassa e regolare, per evitare di squilibrare la vettura. Se l’anteriore non ha più direzionalità, occorre ritrovare l’aderenza. A tal fine, ridurre la velocità sollevando il piede dall’acceleratore: se necessario, premere leggermente il pedale del freno senza bloccare le ruote. Se la vettura slitta al retrotreno (trazione anteriore), accelerare per ristabilire l’equilibrio. Non frenare in nessun caso perché aumenterebbe lo squilibrio al retrotreno.

Come guidare in caso di neveultima modifica: 2008-11-19T21:32:17+00:00da lgi21
Reposta per primo quest’articolo