Rc auto: come funziona

assicurazioni, assicurazioni auto, Rc auto, bonus malus, classe di merito, legge Bersani,L’assicurazione Rc auto, obbligatoria per legge, utilizza nella pressochè totalità dei casi il meccanismo del bonus malus e può essere rinnovata con o senza tacito rinnovo.

L’assicurazione Rc auto è obbligatoria per legge e serve a tutelare l’assicurato da eventuali danni cagionati a terzi durante la circolazione del proprio veicolo. E’ un contratto di assicurazione, pertanto può essere previsto con o senza tacito rinnovo. Nel primo caso i contratti si intendono prorogati per l’anno successivo se l’assicurato non invia lettera di disdetta almeno 15 giorni prima della scadenza della polizza; nel secondo caso ogni anno verrà chiesto al cliente se rinnovare o meno l’assicurazione. Ovviamente il calcolo dell’assicurazione auto varia da compagnia a compagnia: confrontando qui le varie proposte di preventivi assicurazioni auto potrai trovare quella più adatta alle tue esigenze e risparmiare. La maggior parte delle polizze utilizza il meccanismo bonus malus, un meccanismo di gestione della storia assicurativa di un guidatore di auto e della sua autovettura, che prevede un bonus (nessuna penalizzazione e mantenimento dell’automatica riduzione di una classe di merito), se non si provocano incidenti per un anno, ed un malus (aumento di 2 classi di merito per ogni incidente provocato in un anno) in caso contrario. Tale storia assicurativa trova la sua formalizzazione più piena nell’ attestato di rischio , che viene inviato all’assicurato trenta giorni prima della scadenza della polizza e che riporta gli ultimi 6 anni della sua storia assicurativa, con l’indicazione della classe di merito di provenienza e di destinazione, la classe di merito interna, il numero dei sinistri provocati e suddivisi per anno e tipologia. Ogni compagnia assicurativa è tenuta a coprire l’assicurato con un massimale minimo, a partire dall’11 giugno del 2012, di 5 milioni di euro per danni alle persone e di 1 milione di euro per danni alle cose; puoi confrontare le assicurazioni Rc con la guida online GuidaAssicurazioni.it e trovare l’assicurazione RCA più conveniente per la tua auto . La legge Bersani ha introdotto importanti novità normative in questo settore. Innanzitutto la possibilità che venga assegnata la classe di merito migliore tra quelle presenti nel proprio nucleo familiare, mentre prima della legge la classe di merito di un neoassicurato era la 14. In secondo luogo l’importante distinzione tra incidenti con colpa principale e colpa prioritaria. I sinistri con responsabilità paritaria non provocano più lo scatto del malus per tutti i veicoli coinvolti, come avveniva precedentemente quando il malus scattava in presenza di una responsabilità anche minoritaria.

Rc auto: come funzionaultima modifica: 2012-07-30T14:17:00+00:00da lgi21
Reposta per primo quest’articolo